Olio ExtraLucca2017

ExtraLucca 2017, alla scoperta dell’Olio d’Oliva di qualità

Tra varie anteprime e benvenuti  del vino Italiano, si è appena conclusa la quinta edizione di Extralucca evento  ideato dal presidente dell’Associazione Maestro d’olio Fausto Borella dedicata all’Oro Italiano ovvero l’olio d’oliva.
Una due giorni nello storico palazzo ducale all’interno delle mura di Lucca tra mostra e degustazione del nuovo olio proveniente da 54 aziende da 18 regioni italiane.

538 varietà (cultivar) di oliva in Italia, tra cui le più conosciute Moraiolo, Frantoiano, Caninese, Nocellara e Coratina.
Il mondo dell’olio risulta meno conosciuto, o meglio dire ‘’di minor importanza’’ rispetto al vino, per quanto riguarda il consumatore Italiano. Eppure l’olio in Italia, è sempre presente su tutte le tavole, oltre a essere uno degli alimenti base della dieta mediterranea.

“L’olio di qualità – dice Fausto – non supera 1-2% della produzione nazionale, ed è molto facile trovare oli di varie provenienze ma con qualità scadente”. Ecco perché è buona cosa far capire al consumatore cosa c’è dentro una bottiglia d’olio di oliva, sapori e profumi che possono far cambiare le sensazioni anche in un piatto semplice come una bella zuppa.

Dal carciofo al rosmarino, rucola, peperoncino fino a profumi più freschi e floreali, sono i principali sentori che hanno caratterizzato l’olio d’oliva del 2016.

26 è il numero delle Corone Maestrod’Olio che sono state assegnate, e saranno presenti all’interno della guida Terred’Olio 2017 assieme ai 150 produttori e oltre 252 oli degustati e recensiti.

Durante la manifestazione ci sono state dimostrazioni di cuochi, artigiani del gusto e prodotti da assaggiare, inoltre anche una bella verticale di vino della tenuta di Fiorano. Azienda che si trova a pochi km dal centro di Roma, ricca di storia e cultura. 200 ettari di terreno  suddivisi in oliveto, vigneto cabernet sauvignon e merlot, per il Fiorano rosso e Fioranello, mentre grechetto e viogner per il Fiorano bianco e Fioranello bianco

La degustazione tenuta direttamente dal Principe Buoncompagni  Ludovisi  presentava:

Fiorano rosso 1987,1990,2006,2010,2011

Fiorano Bianco 2014

E ora non resta che ricordarvi dell’evento Terre di Toscana dal 4 al 6 Marzo presso l’UNA Hotel Versilia Lido di Camaiore (LU).




There are no comments

Add yours